GT Energy

Cerca nel Sito

Vai ai contenuti

Caldaie

Impianti

IndietroPlayAvanti

Direttiva Ecodesign: dal 2015 solo nuove caldaie a condensazione

Grazie al regolamento Ecodesign dell’Unione Europea, da settembre 2015 dovranno essere immesse sul mercato solo caldaie a condensazione. Questi sono gli obiettivi della novità prevista a livello europeo che cambierà il mondo del riscaldamento domestico.

Dopo lunghe trattative è stato approvato il regolamento Ecodesign che introduce una nuova etichettatura energetica sugli standard minimi di efficienza per le caldaie.

In particolare si prevede una classificazione energetica da A+ a G per gli apparecchi per riscaldamento degli ambienti e da A a G per gli apparecchi per produzione di acqua calda sanitaria.


Da qui l’obbligo di installare solo caldaie a condensazione, generatori di calore in grado di recuperare gran parte del calore latente contenuto nei fumi che, altrimenti, andrebbe disperso nel camino come avviene nelle caldaie tradizionali. Il calore recuperato viene ceduto all’impianto di riscaldamento, consentendo di raggiungere un rendimento del 106% contro il 92% della caldaia tradizionale e l’84/85% di un vecchio generatore tradizionale.

L’obbligo di installazione riguarda i produttori di caldaie che non potranno più immettere sul mercato quelle non a condensazione a partire dal 26 settembre 2015. Ciò significa che a partire da questa data, chi vorrà installare una caldaia in casa propria, dovrà installare solo modelli a condensazione.

Marchi da Noi trattati come produttori di Caldaie a Condensazione:
Baxi, Ariston, Vaillant, Immergas, Riello, Junker-Bosch, Rotex




Home Page | Impianti | Promozioni | Novità | Chi Siamo | Privacy | Lavora con noi | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu